Sentieri chiusi e varianti

A r c h i v i o    N e w s

BOSCHI E GROTTE AL FARNETO – Domenica 7 Aprile ’24

maxresdefault

L’associazione Parco Museale della Val di Zena propone un’accoppiata di trekking e visita in grotta!
Domenica 7 aprile  accompagneremo un’escursione verso i boschi del Farneto e la via dell’Eremo, nel cuore del Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa, seguita da una visita all’interno della Grotta del Farneto.

Foto di Graziano Agolini

Escursione
Si parte dal centro visite del Parco, Casa Fantini, dove nacque Luigi Fantini e dove ebbe inizio la storia che tanto amiamo raccontare. Una camminata alle porte della primavera ci condurrà all’interno di boschi fitti e selvaggi, che non ci si aspetta così vicino alla città. Saliremo sul crinale di via dell’Eremo da cui si domina la vallata e si gode di una splendida vista, prima sulla Valle dell’Idice e poi sulla Val di Zena.
Cammineremo lungo la prima tappa della Via del Fantini, seguendo i passi di un uomo straordinario che amava definirsi “Ricercaro Appenninico”. Speleologo e archeologo autodidatta, fu tra i primi a rendersi conto dell’importanza dei gessi, oggi diventati sito UNESCO.

Una volta riscesi verso il punto di partenza faremo un pic-nic nel parchetto davanti al Centro Visite, prima di iniziare la visita nella Grotta del Farneto. Senza grandi difficoltà la guida speleologica dell?Ente Parchi Emilia Orientale ci condurrà nelle viscere della Terra. Tra le rocce modellate dall’acqua e gli scalini costruiti dall’uomo ci addentreremo dove non arriva la luce del sole e dove i pipistrelli si risvegliano dal letargo. Un luogo magico, dalla storia lunghissima:  da dimora dei nostri antenati preistorici  a luogo di atti vandalici; da scrigno dell’ecosistema carsico a rifugio della guerra.

Luogo, ora di ritrovo
Punto di ritrovo: Parcheggio Casa Fantini,Via Carlo Jussi, 171, 40068 San Lazzaro di Savena BO (Punto di ritrovo non raggiungibile con i mezzi pubblici. Il bus 90 arriva alla Mura San Carlo)
Orario: 9.30 – 13.30
Pranzo al sacco presso il parco davanti Casa Fantini
Visita alla Grotta del Farneto
Orario: 14.00 -15.30

Dati tecnici
– Tempo di percorrenza = 3,5 ore (soste escluse)
– Lunghezza del percorso =  7,5  km circa
– Dislivello: 450 m in salita e 450 m in discesa
– Difficoltà: Medio. L’escursione si svolge su strada sterrata e sentieri nel bosco probabilmente fangosi

Abbigliamento e attrezzatura
Attrezzatura obbligatoria: Scarpe da trekking alte e impermeabili, giacca impermeabile, abbigliamento da montagna, pranzo al sacco, acqua (almeno 1,5 litri a testa).

Partecipanti
Il trekking è rivolto ad escursionisti con un certo allenamento. Non è consentita la partecipazione a bambini sotto gli 8 anni. I minorenni devono essere accompagnati da un adulto.
I cani sono ammessi solo se muniti di guinzaglio.

Annullamento escursione
In caso di pioggia. I partecipanti saranno avvertiti entro sabato 6 Aprile 2024.

Visita alla grotta
Occorre portare scarpe da escursionismo e abbigliamento pesante (felpa o pile) e una giacca impermeabile. Caschetto e torcia frontale verranno forniti all’ingresso.

Dal gennaio 2024 tutti gli eventi proposti dalla nostra associazione sono riservati ai tesserati dell’associazione Parco Museale della Val di Zena. La tessera ENCAP si può emettere al punto di ritrovo, il mattino dell’escursione compilando un semplice modulo.
L’ evento prevede un contributo di 10 euro che comprende la tessera (2 euro) e un piccolo aiuto all’associazione per le attività di manutenzione della sentieristica.
Il biglietto di entrata alla grotta ha un costo di 11 euro e si acquista direttamente dal sito dell’Ente Parchi Emilia Orientale e si paga con Pago PA (https://enteparchi.bo.it/pagina.php?id=74 Visita Parco Gessi Bolognesi)

Guida: Marco d’Agostino, Guida Ambientale Escursionistica. Associazione Parco Museale della Val di Zena.

Prenotazione obbligatoria entro venerdì 5 aprile scrivendo a: info@parcomusealedellavaldizena.it
o tramite WhatsApp al numero 335 7092063


Translate »