I l    P e r c o r s o

La Via del Fantini è un cammino escursionistico di oltre 50 km che dalle dolci colline di San Lazzaro di Savena sale fino a San Benedetto del Querceto. Il percorso segue la Valle del Torrente Zena attraversando parchi naturali e borghi antichi su sentieri spettacolari. Grotte, musei e siti archeologici da scoprire sui passi e le scoperte di Luigi Fantini. Un paesaggio in equilibrio: da godersi lentamente.

A piedi

a piedi via del fantini

La Via del Fantini è divisa in 4 tappe ed arricchita da molteplici percorsi ad anelli creati per far conoscere quelli che erano i cuori pulsanti della vallata, prima che le battaglie della Seconda Guerra Mondiale distruggessero questi luoghi.

Scegli una Tappa della Via del Fantini


Luoghi di interesse sulle 4 tappe

luoghi di interesse via del fantini

Lungo il percorso ogni visitatore avrà modo di immergersi nel verde della Val di Zena e sarà circondato non solo dalla Natura, protagonista indiscussa del Percorso, ma anche da musei, paeselli ormai abbandonati che raccontano di una vita ormai lontana, diocesi, castelli e tanto altro.

Scopri la la nostra Valle in 4 itinerari


I percorsi ad anello nelle 4 tappe

anelli via del fantini

Vi proponiamo una serie di percorsi ad anello da fare a piedi, che partono dalla Via del Fantini. La proposta è rivolta a chi può fermarsi più giorni soggiornando nei punti di accoglienza sulla via e vuole approfondirne alcuni aspetti; oppure a chi invece di tempo ne ha poco e vuole conoscere la valle pian piano attraverso escursioni giornaliere raggiungendo in macchina o con mezzi pubblici i punti di partenza.
Sono percorsi che per alcuni tratti si sovrappongono alla Via del Fantini o possono essere varianti di percorso per poi riprendere la Via principale. Potete scegliere tra le varie possibilità di fruizione del territorio, creandovi un itinerario ad hoc rispetto alle vostre curiosità e al tempo disponibile. Vi consigliamo comunque di scaricare la traccia gpx del percorso ad anello scelto perché, distaccandosi dalla Via del Fantini, la segnaletica potrebbe essere disomogenea composta da: sentieri CAI, Percorsi Ambientali Municipali (PAM) e talvolta da brevi tratti di strada.

Scegli un percorso ad anello nelle 4 tappe


In Bici

in bici via del fantini 3

La Via del Fantini può essere percorsa anche in bici da montagna o in gravel bike lungo un bellissimo itinerario. E’ un percorso veramente emozionante, non privo di tratti faticosi e comunque da non sottovalutare, che può essere percorso in uno o due giorni utilizzando come rientro la rilassante linea asfaltata di Via Zena oppure pernottando in una delle strutture locali di accoglienza.
Per chi ha meno tempo a disposizione o è in cerca di un percorso meno impegnativo, proponiamo inoltre due itinerari ad anello che, a partire da San Lazzaro di Savena o da Zena, permettono di godersi sulle due ruote la parte più bassa e quella più alta della vallata.
Prima di intraprendere il percorso considerare bene le condizioni meteo e il proprio allenamento. Il nostro territorio, per sua natura, presenta colline dai versanti ripidi e terreno spesso fangoso. Meglio scegliere un periodo in cui le giornate sono lunghe e il terreno poco bagnato. Gli itinerari presentano lunghezza e dislivello notevoli e non vanno presi alla leggera!
Il tracciato ciclabile è qui proposto con la filosofia dei bike trail senza supporto, ovvero pubblicando solamente un traccia verificata e collaudata senza sovraccaricare il percorso di ulteriori cartelli ed indicazioni. Consigliamo l’utilizzo di un gps o di una app per poter seguire al meglio la traccia.
Per gli amanti della bicicletta da strada proponiamo un percorso interamente su asfalto. A partire da San Lazzaro, si risale la vallata del Torrente Zena, per arrivare fino a Loiano e ritornare al punto di partenza lungo la valle del Savena. Si tratta di un itinerario molto conosciuto e sempre piacevole!

Scegli il percorso per la tua Bici